Amare l’amore. La carità in sant’Agostino

Attilio Carpin

TABLE OF CONTENTS

Ci sono parole la cui bellezza raggiunge rapidamente il cuore. Il loro suono possiede un fascino arcano, una forza misteriosa e soave. Si presentano talvolta come comuni e consuete, ma non sono per questo meno suggestive e desiderate. La più sospirata tra tutte è quella dell’amore: possiede la fragranza di un profumo, ha lo splendore della luce, contiene la seducente promessa d’una gioia ineffabile. Ascoltarla è un incanto, pronunciarla rende felici. Non c’è cuore umano che sia indifferente al desiderio di amare e di essere amato. Nessuno infatti è estraneo all’amore, poiché l’amore ci rende beati. Tutti sperimentiamo l’amore, ma non tutti riusciamo ad esprimerlo con pari intensità e bellezza. Se la profondità del pensiero si unisce a una singolare sensibilità d’animo e all’arte della parola, ne deriva qualcosa che comunemente definiamo come sublime. È quanto ammiriamo nei capolavori letterari dove alleggia sovrano il tema dell’amore. La loro perfezione li rende immortali per l’immutata capacità di parlare al cuore di tutti. La stessa rivelazione divina ci offre pagine stupende sull’amore: possiamo ricordare il Cantico dei Cantici o alcuni brani del profeta Osea. Ma fra tutte eccelle l’inno paolino alla carità di 1 Cor 13. Il segreto di tanta bellezza è racchiuso dentro lo stesso amore: è l’amore a splendere quale luminoso riflesso della vita beata di Dio.

HARD COPY DETAILS

  • ISBN: 9788870949094

  • Size: 150 x 210 mm

  • Format: Paperback

  • Pages: 234

  • Year: 2015

  • Price: €26

DOWNLOAD PDF
Buy the paperback journal
2019-03-07T13:59:15+00:00